user_mobilelogo

Un'immagine da Non abbastanza tempo

Questo lavoro molto emotivo e personale è stato proiettato per la prima volta ad Asolo, in Italia, al Festival Fantadia. Ispirato da un poema, dello stesso titolo, una raccolta di parole di Daniel Rowbotham in seguito alla perdita di sua figlia Beren nel 2008, di setticemia meningite meningococcica.

È stato selezionato per chiudere il festival domenica sera. Gli organizzatori del festival ritenevano che rappresentasse l'essenza del festival nel contenuto, nelle emozioni e nell'esecuzione. Il Duse Theatre era quasi al completo e anche se il pubblico aveva comprato i biglietti per l'intera serata degli spettacoli, una scatola di donazioni fuori dal teatro aveva raccolto 230 euro.

Per visualizzare una visita video online: alexrowbotham.blogspot.it

Altre notizie di Luce Dipinta qui.

 

Supportare Luce Dipinta

Luce Dipinta Membership Card

Supportare Luce Dipinta in qualità di socio offre tanti benefici come pubblicare le proprie storie multivisive, eventi, annunci e pubblicità sul sito di Luce Dipinta, essere invitati a tutti gli eventi pubblici, ai workshops per soli soc, ed alla riunione annuale dell'associazione, ed avere l'opportunità di offrire suggerimenti ed idee future.

Maggiori informazioni

Iscrizione gratuita alla newsletter ed agli annunci di Luce Dipinta

Fare una DONAZIONE

Contatto del Luce Dipinta

Non usi prego questo per registrare come socio
Email:
Oggetto:
Messaggio:
Anti-Spam: quante gambe ha una lumarca?

Lana Lights Festival